Amici in cordata nel Mondo.

o.n.l.u.s.


Domenica 29 la Casa Accoglienza  ha aperto le sue porte alcuni amici volontari dell’Associazione  “gli Amici in Cordata” che, guidati da Roberto, fratello di p. Giuseppe, sono arrivati da Ponte di Legno con un camion carico di provviste: pasta, latte, biscotti, omogeneizzati, pannolini e beni di ogni genere!

Sono stati grandiosi anche perché nelle settimane precedenti hanno percorso in lungo e in largo la Valle Camonica per vendere panettoni sui quali era riportata la scritta significativa: “Un dono per un dono”. È stato con il ricavato di questa iniziativa che hanno potuto dare un grande contributo alla Casa Accoglienza.

 

Gli amici di Ponte di Legno hanno stupito mamme e bambini, perché non solo hanno offerto un camion carico di provviste , ma hanno offerto anche le loro “braccia”, riempiendo fisicamente la dispensa della casa e riponendo con cura gli alimenti e i beni donati sotto la vigile supervisione di Mila!

 

Dopo il lavoro di rifornimento della dispensa i volontari si sono seduti a tavola con mamme e bambini per una lasagna in compagnia e si è subito creato un clima caldo e famigliare.

 

Questo è il Natale in Casa Accoglienza:

 

è un giorno lontano dal consumismo e dalle cose effimere.

 

È un giorno dedicato a regalare un gesto di umanità e di amore.

 

Il Natale è avvenuto negli occhi sorpresi di mamme e bambini,

 

nel dono di chi ha offerto se stesso senza attendere nulla.

 

Il Natale è dentro chi dona anche quel poco che ha ma lo fa con il cuore che splende!

 

 

Ingrid

 

 

 

 

 

 

Homepage gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!